Provincia del Sud Sardegna

Girotonno

Girotonno 2020

Il Girotonno si certifica ISO 20121

Girotonno 2020 Workshop partecipativo - venerdì 6 dicembre 2019 - 15:00 alle 18:00 presso sala ex Me a CarloforteL’edizione XVIII^ del Girotonno sarà improntata ai principi della sostenibilità e della cultura e tradizioni di Carloforte. Il FLAG Sardegna Sud Occidentale, agenzia per lo sviluppo del territorio costiero del Sulcis Iglesiente e il Comune di Carloforte hanno promosso il percorso di certificazione dell’evento GIROTONNO come evento sostenibile, secondo la norma internazionale ISO 20121.

 Lo standard ISO 20121 fissa a livello internazionale i principi di sostenibilità di un evento, ovvero un evento organizzato valorizzando le ricadute positive sul territorio in ottica socio-economica e riducendo gli impatti ambientali negativi. Primo evento certificato ISO 20121: le Olimpiadi di Londra del 2012.

La certificazione ISO 20121 sta progressivamente qualificando gli eventi sul piano internazionale e nazionale: l’edizione del 2020 di GIROTONNO sarà tra i primi eventi certificati in Regione Sardegna.

I principi di progettazione della manifestazione sono coerenti alla Politica di Sostenibilità. Documento di intenti, condiviso tra le parti interessate, che guiderà le scelte organizzative cercando di trovare soluzioni il più possibile a basso impatto ambientale e ad alto valore sociale e promozionale del territorio carlofortino. Agli aspetti di sostenibilità saranno strettamente legati quelli di valorizzazione della cultura, delle tradizioni e produzioni tipiche di Carloforte rafforzando la distintività dell’evento Girotonno.

Tutti gli operatori turistici, i ristoratori, gli albergatori, i referenti di associazioni culturali, le guide, gli operatori di servizi, la comunità locale e, in generale, le parti interessate, sono invitate a partecipare fin dalle prime operazioni di avvio e coinvolgimento dell’evento, per confrontarsi, condividere e collaborare agli obiettivi di sostenibilità del Girotonno..

Il primo appuntamento pubblico dedicato all’avvio delle attività del GIROTONNO Edizione XVIII^ si terrà Venerdì  6 dicembre dalle ore 15 alle 18. Saranno presentati i principi e le indicazioni per seguire il percorso di certificazione di evento sostenibile alla luce delle analisi avvenute nel corso della passata edizione.

 

Quali novità per il Girotonno

 

Un evento è sostenibile quando è ideato, pianificato e realizzato in modo da minimizzare l’impatto negativo sull’ambiente  e da lasciare una eredità positiva alla comunità che lo ospita (secondo la definizione dell’ UNEP 2009 -United Nations Environment Programme).

In occasione del Girotonno 2020 il Comune di Carloforte ha introdotto un sistema di gestione conforme allo standard internazionale UNI ISO 20121 e ha designato al suo interno un responsabile di sistema al fine di ottemperare i requisiti della norma e coordinare tutte le fasi al meglio.

Questo tipo di scelta si concretizza in una maggiore attenzione verso l’ambiente ed il sociale che impegna sia l’organizzazione che i visitatori. La ISO 20121 supporta le organizzazioni nel: migliorare continuamente la performance di sostenibilità, ridurre i costi grazie ad un uso razionale di energia e prodotti; ridurre l’impronta ecologica dell’evento; ridurre i rischi associati alla gestione degli eventi, accreditare il proprio impegno a livello internazionale; coinvolgere, rispettare e soddisfare le aspettative dei partecipanti; aumentare l’appeal nei confronti di potenziali sponsor e migliorare l’immagine dell’ente.

 

Parlare di sostenibilità significa agire su tre livelli: responsabilità economica, sociale e ambientale. Sul piano della comunicazione sarà dato risalto alle scelte sostenibili del Girotonno sia prima dell’evento, sia durante che dopo l’evento. Particolare attenzione sarà rivolta alle azioni di sensibilizzazione verso i fornitori, gli ospiti e i visitatori.

La politica di sostenibilità del Girotonno sarà costantemente monitorata e aggiornata al fine di garantire nel tempo l’effettiva e durevole riduzione degli impatti ambientali e la valorizzazione dei benefici economici ed etico-sociali.

 

Cosa è la certificazione ISO 20121

La ISO 20121 è lo standard internazionale per la certificazione dei sistemi di gestione sostenibile per eventi. La certificazione garantisce, a livello internazionale, che un evento o un soggetto coinvolto nell’evento operi in maniera sostenibile. La norma internazionale è stata recepita in Italia nel 2013 dall’ente nazionale italiano di unificazione.

Tutti gli operatori che intervengono nella catena di approvvigionamento del settore degli eventi possono certificarsi ISO 20121, inclusi gli organizzatori, i gestori di eventi, gli allestitori di stand o di catering, i fornitori di logistica, i proprietari o gestori di location per eventi.

Lo standard si basa sull’adozione di un sistema di gestione per l'esecuzione di eventi più sostenibili. Fornisce un quadro per aiutare a identificare gli impatti sociali, economici e quelli ambientali potenzialmente negativi degli eventi. Gli organizzatori possono quindi ridurre gli impatti negativi attraverso una migliore pianificazione e attraverso processi di miglioramento.

Cosa è già stato fatto a Carloforte È stata effettuata una valutazione al tempo “zero”, ovvero una analisi di sostenibilità sull’edizione 2019 del Girotonno finalizzata a far emergere punti di forza e spunti di miglioramento della manifestazione. La valutazione è stata condotta da Punto 3, società di consulenza specializzata in eventi sostenibili che, assieme ai referenti del FLAG e consulenti delle società Poliste, ha raccolto informazioni e materiali sulle scelte di sostenibilità dell’evento attraverso sopralluoghi e interviste verso fornitori e collaboratori dell’evento, riunioni con soggetti organizzatori e referenti del Comune.

Nei giorni successivi, al termine dell’evento, si sono svolti incontri di approfondimento, ulteriori interviste con fornitori, soggetti sponsor e protagonisti dell’organizzazione dell’evento. In parallelo è stata attivata un’analisi web dei canali di comunicazione dell’evento e una valutazione sui punti di convergenza tra l’impostazione attuale dell’evento Girotonno e le azioni previste dal piano d’azione per il sistema integrato di sviluppo costiero del FLAG Sardegna Sud Occidentale.

I risultati di questa analisi hanno consentito di valutare quali azioni sono già svolte dall’organizzazione Girotonno secondo la norma degli eventi sostenibili e quali invece vanno migliorati o del tutto introdotti come aspetti nuovi perché assenti. Questa indagine preliminare costituirà la base per l’avvio del Girotonno edizione XVIII^.

Nel mese di ottobre 2019 l’Amministrazione Comunale ha approvato la delibera n° 116 di indirizzo per il prossimo Girotonno che si allega.

Girotonno edizione 2018 si svolgerà dal 24 al 27 maggio.

Girotonno 2018A Carloforte torna il Girotonno, la rassegna enogastronomica internazionale dedicata alla valorizzazione del tonno rosso del Mediterraneo, alla 16\esima edizione.

Quattro giorni di arte, enogastronomia, musica e spettacoli per celebrare la millenaria tradizione legata al corridore dei mari, il pregiato tonno rosso da sempre pescato nel mare dell’isola di San Pietro.

Per la prima volta nella storia della manifestazione saranno 8 i paesi partecipanti alla gara gastronomica internazionale, cuore dell’evento. E ancora cooking show d’autore con chef stellati, i live show gratuiti dei più importanti artisti italiani e prelibate ricette a base di tonno da gustare al Tuna Village, sulla banchina.

Il programma completo dell’evento sul sito ufficiale della rassegna: www.girotonno.it

Girotonno edizione 2017 si è svolta dal 22 al 25 giugno.

Girotonno edizione 2016 si è svolta dal 2 al 5 giugno.

I grandi concerti del Girotonno Live Show 2016

3 Giugno - Concerto di Mario Biondi

4 Giugno - Concerto di Antonello Venditti

Girotonno edizione 2015 si è svolto dal 30 maggio al 2 giugno.

"Grande appuntamento eno-gastronomico internazionale, arrivato ormai alla sua tredicesima edizione, quattro giorni ricchi di eventi, una competizione tra chef internazionali, live cooking, incontri e spettacoli. L'ingrediente principale della manifestazione è il Tonno rosso da sempre pescato nel mare dell'Isola di San Pietro.
Per avere maggiori informazioni sulla manifestazione vi consigliamo di visitare la pagina Facebook del Girotonno ed il sito ufficiale.

  • Comune di Carloforte
  • Regione Autonoma della Sardegna
  • Provincia Carbonia-iglesias
  • Consorzio turistico di Carloforte
  • Sardegna Turismo
 

Galleria fotografica Girotonno 2014

Nella galleria fotografica trovate diverse foto relative a varie manifestazioni ed eventi verificatisi durante l'edizione 2008.

 

Dal Sulcis al Sushi. Carloforte 30 maggio 2 giugno 2014 Girotonno edizione 2014 si è svolto dal 30 maggio al 2 giugno.

Si tratta di un appuntamento gastronomico che da ormai 11 anni vede competere chef di altissimo livello internazionale. E’ il Tonno rosso l’ingrediente principale dei piatti proposti, accompagnati, inoltre, da un’accurata carta di vini, scelti da esperti di enologia di fama mondiale. Il Girotonno non è solo una gara gastronomica, ma è anche musica e spettacolo, convegni e dibattiti volti a far scoprire le varie sfaccettature del tonno nelle diverse tradizioni del Mediterraneo.
Per conoscere la manifestazione vi consigliamo le pagine Facebook del Girotonnocon ormai più di 1500 fans o il sito ufficiale.

 

Girotonno. Carloforte 30 maggio 2 giugno L'edizione 2013 si è svolta dal 30 maggio al 2 giugno.

Quattro giorni di appuntamenti, incontri unici legati alle tradizioni culturali, artistiche ed enogastronomiche, musica e spettacolo, convegni e dibattiti per celebrare l’antica tradizione e la cultura del tonno, storicamente legata al territorio.

Il “Girotonno Uomini, storie e sapori sulle rotte del tonno”, alla sua undicesima edizione, si svolgerà a Carloforte, dal 30 maggio al 2 giugno, sull’isola di San Pietro (Carbonia-Iglesias), nel sud-ovest della Sardegna.
La kermesse internazionale coinvolge gastronomi, chef di fama internazionale esperti di cucina di tonno, giornalisti ed esperti della gastronomia mediterranea, candidando Carloforte “Capitale del tonno di qualità”, ossia il “tonno da corsa” che viene pescato nella tonnara di San Pietro proprio nei giorni della manifestazione.

La manifestazione, incentrata su una gara gastronomica internazionale a base di tonno accoglie nella terra antica del Sulcis Iglesiente golosi e estimatori per promuovere l'antica tradizione delle tonnare che tuttora si pratica e si tramanda oralmente da rais a rais, da tonnaroto a tonnaroto.

Sul sito ufficiale della manifestazione troverete il programma ed altre notizie sul Girotonno 2013.

 

 

composizione di tonno rosso crudo con fragole verdi e foie grasIl Girotonno edizione 2012 si è svolto dal 31maggio al 2 giugno.

Il vincitore è stato lo chef  colombiano Roy Salomon Caceres, primo classificato della gara gastronomica Il Girotonno 2012 e primo ex aequo premio Bilancella, con una composizione di tonno rosso crudo con fragole verdi e foie gras.

 

Torrone di tonno con “nocciole” di TropeaIl Girotonno edizione 2011 si è svolto dal 2 al 5 giugno.

Il vincitore della nona edizione del GIROTONNO 2011 è uno chef brasiliano.

Pier Paolo Picchi, che per la gara gastronomica ha preparato una ventresca di tonno su un letto di cuori di palma, è stato il più votato dalla giuria tecnica e dai commensali.
Il suo piatto è stato infatti giudicato il più «elegante, quello con maggiore fantasia e inoltre il più equilibrato nei sapori: una giusta armonia tra il tonno, tipico della tradizione Mediterranea, i sapori e i profumi sudamericani».

 

Torrone di tonno con “nocciole” di TropeaIl Girotonno edizione 2010 si è svolto dal 3 al 6 giugno.

La Gara Internazionale di Cucina: Il genovese Merlino conquista l’ambito piatto.

Lo chef italiano Francesco Merlino, trentanovenne ligure di Recco, ha vinto l’edizione 2010 della Gara Gastronomica Internazionale, bissando il successo italiano dell’anno scorso di Stefano Aldreghetti. Con la sua ricetta, denominata “Torrone di tonno con “nocciole” di Tropea”, ha conquistato la giuria, ottenendo 926 punti contro i 917 del giapponese Sato Yuta. L’accostamento al tipico dolce, è stato apprezzato con la seguente motivazione: “Preparazione originale ed intrigante, perfetta nell’equilibrio dei profumi e della consistenza. Piatto originale e creativo, armonico ed equilibrato nella sapidità, con un fin di bocca pulito ed elegante, nonchè rispettoso delle carni del tonno. Notevole la copertura croccante con cialda, fatta di pane carasau, tagliata e tostata in padella con olio extravergine”. Merlino, da vent’anni attivo nel settore, è chef stellato, consulente enogastronomico di livello ed operante al ristorante “La Fermata” di Alessandria, con all’attivo molteplici collaborazioni importanti, come alla “Prova del cuoco” di Rai Uno. Al Girotonno, ha lavorato col partner Eduart Cauli.

 

il piatto “Fantasie di tonno”Il Girotonno edizione 2009 si è svolto dal 29 maggio al 2 giugno.

L'edizione 2009 della gara gastronomica internazionale è stata vinta dalla delegazione italiana. Lo chef Stefano Aldreghetti, proveniente dal ristorante Da Poggi a Cannareggio (Venezia), l’ha spuntata con il piatto “Fantasie di tonno”, composizione in quattro atti (prologo, primo e secondo atto, epilogo) di una ricetta complessa, dove il tonno rosso era di volta in volta accoppiato a sapori contrastanti, dal formaggio alle verdure, dal riso al cioccolato bianco. Notevole l’impatto visivo, con una murrina veneziana ad abbellire uno dei quattro angoli del piatto, al quale lo chef ha abbinato un raboso passito, vino scelto per “contrastare la parte metallica del tonno”. Sul sito ufficiale della manifestazione, trovate il programma ed altre notizie sul Girotonno 2009.

Il Girotonno vince il Premio Veronelli 2008

Premio Veronelli 2008La sagra gastronomica più interessante o vivace o curiosa "Girotonno"
"realizzata ormai la sesta edizione, il Girotonno si è affermato come una kermesse che va ben al di là della sagra popolare. La sua originale formula, che attira migliaia di visitatori con i padiglioni gastronomici e mobilita giornalisti di
tutta Europa per comporre la giuria di una gara fra gli chef dell'area mediterranea, ha imposto Carloforte come autentica capitale delle cultura mondiale del tonno"

 

Galleria fotografica Girotonno 2008

Nella galleria fotografica trovate diverse foto relative a varie manifestazioni ed eventi verificatisi durante l'edizione 2008.