Provincia del Sud Sardegna

Bandi e Gare dell'Assessorato dell'Agricoltura e Riforma Agro Pastorale

Si comunica che nella sezione bandi e gare dell'Assessorato dell'Agricoltura e riforma agro-pastorale, tramite il link 

 http://www.regione.sardegna.it/j/v/2644?s=1&v=9&n=10&c=389&c1=1306&tipodoc=1,3&p=0&f=0 

sono consultabili i seguenti avvisi pubblici: 

Misura 1.30 “Diversificazione e nuove forme di reddito”

Misura 1.32 “Salute e sicurezza”

Misura 1.41 “Efficienza energetica e mitigazione dei cambiamenti climatici” art. 41, par. 1,

 

-  lett. a) Investimenti destinati ad attrezzature o a bordo volti a ridurre l’emissione di sostanze inquinanti o gas a effetto serra e ad aumentare l’efficienza energetica dei pescherecci, 

 - lett. b) Audit e regimi di efficienza energetica 

 - lett. c) Studi per valutare il contributo dei sistemi di propulsione alternativi e della progettazione degliscafi sull’efficienza energetica dei pescherecci  

 

Misura 1.41, par. 2  “Sostegno per la sostituzione o l’ammodernamento di motori principali o ausiliari” 

Misura 1.43  paragrafo 1 e 3)  Porti, luoghi di sbarco, sale per la vendita all’asta e ripari di pesca 

Misura 1.44 ai sensi dell’art. 30 Reg. (UE) 508/2014 “Pesca nelle acque interne e fauna e flora nelle acque interne - Diversificazione e nuove forme di reddito” 

Misura 1.44 ai sensi dell’art. 38 Reg. (UE) n. 508/2014 “Pesca nelle acque interne e fauna e flora nelle acque interne -– Limitazione dell’impatto della pesca sull’ambiente e adeguamento della pesca alla      protezione delle specie” 

Misura 1.44 ai sensi dell’art. 42 Reg. (UE) 508/2014 “Pesca nelle acque interne e fauna e flora nelle acque interne - Valore aggiunto, qualità dei prodotti e utilizzo delle catture indesiderate” 



Misura 2.48 “Investimenti produttivi destinati all’acquacoltura” par. 1 del Reg. (UE) n. 508/2014,

                

 - lett. e)  Investimenti per la riduzione dell’impatto negativo o l’accentuazione degli effetti positivi sull’ambiente, nonché l’uso più efficiente delle risorse,   

  - lett. i)   Investimenti volti all’ottenimento di una considerevole riduzione nell’impatto delle imprese acquicole sull’utilizzo e sulla qualità delle acque 

  - lett. j) Investimenti per la promozione dei sistemi di acquacoltura a circuito chiuso in cui l’allevamento dei prodotti acquicoli avviene in sistemi chiusi a ricircolo che riducono al minimo l’utilizzo di acqua 


 

 Misura 2.48 “Investimenti produttivi destinati all’acquacoltura” par. 1, lett. k) dell’art. 48 del Reg. (UE) n. 508/2014 "Aumento dell’efficienza energetica e la promozione della conversione delle imprese acquicole verso fonti rinnovabili di energia” 

 Misura 5.69 “Trasformazione dei prodotti della pesca e dell’acquacoltura”

Le domande di sostegno  possono essere presentate dal 30 settembre 2019 alle ore 12:00 del 29 novembre 2019. 

Categoria: