Provincia del Sud Sardegna

Sono stato sottoposto a etilometro. Come mi devo comportare?

Sono stato fermato da una pattuglia di suoi colleghi e sottoposto a etilometro. Risultato 1,95 e quindi ritiro della patente e perdita di 10 punti. ho sbagliato giusto che paghi. Avrei però alcune domande:La sospensione da 15 gg. a 3 mesi il tasso alcolico commisurato alla elevatezza del tasso alcolico? Devo nominare un avvocato per l'oblazione di pena e se va bene anche uno di ufficio? Si può fare un preventivo su quanto mi costerà tale sbaglio 1000 / 2000 euro. E' la prima volta che mi succede , verrà registrato sulla patente il periodo di sospensione? E' vero che dovrò sottopormi a diverse visite mediche prima e/o dopo la restituzione della patente? Ho letto che se entro 15 gg. non mi viene notificato nulla decadono le accuse contro di me vero?Ultima cosa se guidassi un autoveicolo durante il periodo di sospensione: cosa rischio?

Dal verbale di constatazione, suffragato dagli scontrini alcooltest, scaturirà un procedimento di competenza del Giudice di Pace del luogo della commessa violazione. L'art. 186 del D.Lgs. n. 285 del 30.04.1992 (nuovo Codice della Strada) così come integrato dal recente D.L. n. 151 del 27.06.2003, piuttosto pesante per il trasgressore. Prevede larresto fino ad un mese, l'ammenda da 258,00 a 1.032,00, la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente da quindici giorni a tre mesi e la decurtazione di dieci punti-patente. Nel merito dell'attribuzione di tali sanzioni, come detto in precedenza, deciderà in fase dibattimentale il Giudice di Pace. Nel frattempo con l'Ordinanza con la quale viene disposta la sospensione della patente, il Prefetto ordina che il conducente si sottoponga a visita medica entro il termine di sessanta giorni e la precitata patente viene sospesa in via cautelare fino allesito di detta visita sanitaria.Non sappiamo quale sia l'onere pecuniario da sostenere per le spese di procedimento, dipende anche dalla parcella dell'Avvocato di difesa. Comunque il fatto ha valenza giuridica in quanto il verbale di constatazione di infrazione all'art. 186 sarà stato debitamente notificato e si deve solo attendere l'atto di citazione a giudizio. Consigliamo di non guidare veicoli durante il periodo di sospensione della patente, in quanto ciò equivalerebbe ad una guida senza essere in possesso della patente stessa.

Categoria: